Tu sei qui

Computer Science and Systems Engineering (CSSE)

Direttore: Mirco Tribastone

Introduzione

Le attuali tendenze della società mostrano una crescente pervasività delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione nelle nostre vite, come testimoniato dalla crescente popolarità di dispositivi mobili, portatili e indossabili, nonché dal largo utilizzo di oggetti con capacità computazionali e di rete che utilizziamo quotidianamente. L'integrazione di dispositivi informatici e processi fisici porta all'emergere di nuovi sistemi cyber-fisici che presentano complicate dipendenze tra parti di natura intrinsecamente diversa. Questi sistemi pongono quesiti molto impegnativi e fondamentali, sia di natura metodologica che tecnologica. Il successo del loro processo di ingegnerizzazione richiede un nuovo approccio olistico e interdisciplinare, in grado di combinare fondamentali attività di ricerca in questi sei ambiti: sintesi e verifica di sistemi di calcolo altamente concorrenti; modellazione, controllo e ottimizzazione guidati dai dati di sistemi dinamici su larga scala; modellizzazione e simulazione di interfacce e materiali intelligenti per il rilevamento avanzato e la raccolta di energia; analisi di enormi quantità di dati, come i dati derivanti da tecniche di imaging.

Il curriculum CSSE offre allo studente un solido background interdisciplinare che permette di analizzare i sistemi ciber-fisici e fornire soluzioni a una grande varietà di problemi ingegneristici complessi. Il programma di studi si basa su una serie di corsi comuni, che coprono i fondamenti dell'algebra lineare numerica e dei metodi numerici per equazioni differenziali, programmazione per computer, sistemi dinamici e di controllo, ottimizzazione numerica, processi stocastici e apprendimento automatico. Questi corsi di base sono seguiti da una serie di corsi avanzati e seminari di ricerca relativi alle diverse aree di specializzazione di cui gli studenti necessitano per portare a termine il loro dottorato.

La ricerca in ambito informatico si occupa dello sviluppo di linguaggi, modelli, algoritmi e metodi di verifica per i moderni sistemi distribuiti. In particolare, ci concentriamo su ricerche all'avanguardia che riguardano i sistemi adattivi, la verifica automatizzata, il cloud computing, la sicurezza informatica, i sistemi dinamici, i sistemi mobili e la valutazione delle prestazioni.

La ricerca relativa ai sistemi di controllo è orientata all'identificazione e al controllo basato sull'ottimizzazione di sistemi dinamici, con particolare attenzione ad algoritmi per l'ottimizzazione integrata volta al controllo di sistemi dinamici stocastici, distribuiti e di larga scala e alla loro applicazione in problemi industriali che si sviluppano nei settori automobilistici, aerospaziali e smart-grid.

La ricerca in meccanica computazionale si occupa dello sviluppo di metodi computazionali innovativi per lo studio di problemi avanzati di meccanica solida, meccanica dei fluidi e problemi innovativi che coinvolgono più campi e scale di grande interesse, sia nel settore accademico che in quello produttivo.

 

Profili di entrata e uscita

I potenziali studenti dovrebbero preferibilmente aver conseguito un master in informatica, ingegneria, fisica, matematica, statistica o in un campo correlato.
Il curriculum CSSE prepara ricercatori e professionisti in grado di analizzare e proporre soluzioni costruttive a diversi problemi reali che riguardano i settori industriale, economico e sociale. Tali ricercatori e professionisti saranno in grado di assumere ruoli professionali di alto profilo all'interno di università, centri di ricerca e aziende .

 

Unità di Ricerca 

 DySCO,  MUSAM,  Networks,  SysMA.

I dottorandi hanno l'opportunità di collaborare con altre istituzioni che lavorano con le Unità di Ricerca della Scuola IMT.

 

Corsi

Lista dei corsi

AllegatoDimensione
PDF icon CSSE full course list239.45 KB